News locali

L’orata algarvia nelle pescherie Continente

Armona è una delle isole che compongono la laguna di Ria Formosa, al largo della costa di Olhão. Nel 2008 venne avviato un sistema di allevamento ittico “Área Piloto de Produção Aquícola (APPA) da Armona”, oggi fiore all’occhiello della produzione di orate, saraghi e parghi. I pesci qua allevati sono riconosciuti per l’alto valore qualitativo.

Sonae MC ha sottoscritto con APPA un accordo commerciale per la distribuzione di 900 tonnellate di Orate dell’Algarve attraverso le pescherie dei propri store a marchio Continente. Un accordo commerciale, fino al 2022, da quasi 25 milioni di euro. Il primo lotto del pescato di Orate Portoghesi sono già arrivate nelle pescherie la scorsa settimana. In una nota alla stampa Sonae MC scrive: “Attraverso questo progetto si vuole rafforzare la capacità produttiva ittica nazionale, aiutando nel contempo la comunità algarvia e aumentando la qualità del prodotto offerto nelle nostre pescherie, non solo per la freschezza del pesce, riducendo i tempi di consegna, ma anche attraverso la proposta sostenibile di un prodotto ittico portoghese.”

Rafforzare la produzione ittica nazionale è un passo fondamentale. Il Portogallo è un paese in cui la vendita procapite di pesce è rilevante, ogni portoghese consuma in media 57 kg pesce all’anno. Purtroppo il prodotto nazionale in questo momento è in grado di coprire solo il 33% delle richieste di mercato. La pesca in mare aperto ha una resa molto bassa, quindi la maggior parte dei pesci in vendita come le orate, branzini, salmoni o crostacei provengono da allevamenti in acquacultura. Il 93% di questo pesce, in Portogallo, è importato dall’estero.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *