Life

Há caracóis! Tradizione portoghese

Per noi italiani, potrebbe essere una sorpresa (o uno shock, dipende dai gusti di ognuno, ovviamente) scoprire che uno dei più apprezzati snack durante la stagione estiva per i portoghesi è la lumaca. Lo avrai di certo visto in giro, parliamo dei famosi caracóis.

Sono pochi i portoghesi che non sarebbero disposti a fare follie per un piattino di lumachine sulla loro “mesa”, e quasi tutti hanno un posto o scelgono la terrazza di una “tasquinha” (piccola tavernetta) dove se la godono nel gustarle.

Questa è “La” merenda dell’estate portoghese che, a dirla tutta, si completa semplicemente con una birra e degli amici attorno al tavolo con cui chiacchierare. La stagione delle lumache si è già aperta e va, più o meno, da maggio a settembre o fino a quando ci sono giornate calde. 

Nonostante la produzione di lumache in Portogallo sia in aumento, specialmente nel nord del paese – dove questa merenda è meno consumata rispetto al sud – le lumache, che vengono mangiate nel paese, provengono però principalmente dal Nord Africa , in particolare dal Marocco. Sono animaletti che hanno bisogno di un ambiente particolarmente umido per crescere, prediligono infatti uscire allo scoperto la notte in zone vicino alla spiaggia, ai fiumi o in prati erbosi.

Le lumache sono fondamentalmente composte da acqua e sono ricche di proteine ​​e povere di grassi. È considerato un alimento molto nutriente e con poche calorie, basti pensare alle solo 67 kcal circa ogni 100 grammi. Ovvio che se accompagnate a pane, burro e birra… si aumentano le calorie della merenda… invece la buona compagnia, quella non è dannosa per la salute.

One comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *