Life

Dating è arrivato in Europa, il gioco delle coppie di Facebook

A poco più di un anno dal lancio negli Stati Uniti (il 5 settembre 2019), Facebook propone anche in Europa, Portogallo e Italia compresi, Facebook Dating un servizio di “appuntamenti” che aveva iniziato a testare addirittura nel 2018 in Colombia. Finiremo col flirtare con gli amici di Facebook, con ampio e reciproco imbarazzo? Non proprio. Facebook Dating, in Portogallo “Encontros do Facebook”, è infatti uno spazio attivabile su richiesta, quasi una piattaforma nella piattaforma, da personalizzare all’interno dell’applicazione. 

Ma come funziona Facebook Dating? 

Lo precisiamo subito: non c’è una app da scaricare. Si tratta di una sezione riservata della app Facebook che si attiva con un opt-in (“Impossibile attivarla per errore“, hanno spiegato da Facebook). Per partecipare occorre creare un nuovo profilo dedicato che non dovrebbe mai incrociarsi con quello per così dire ufficiale. A quel punto si potrà cercare fra gli amici, gli amici degli amici oppure, se la caccia al partner fra contatti troppo vicini può impensierire, scandagliare l’intera comunità della piattaforma indicando di escludere chi ci è più prossimo. Su Facebook Dating il profilo resta riservato e non mostra nessuno dei propri amici né loro vedono noi, neanche se sono entrati dentro Dating. L’unica eccezione sono le nove “scelte” delle “Passioni segrete”. Ogni iscritto può scegliere fino a nove dei propri contatti per cui ha avuto una cotta segreta. Se anche l’utente verrà a sua volta incluso nella lista segreta, allora scatterà il match e le identità saranno reciprocamente svelate. Altrimenti, non accadrà nulla. Nel senso che il destinatario saprà solo di essere stato aggiunto fra i preferiti da qualcuno, ma non saprà da chi. “Il tutto con un servizio protetto, riservato e totalmente gratuito, senza pubblicità o costi nascosti”, fanno sapere da Facebook. L’interesse si manifesta con un like a forma di cuore. Altrimenti una croce, e si passa al prossimo profilo proposto. 

Ma cosa succede una volta che è avvenuto il match? 

Nulla, nel senso che ci si può accordare per vedersi, dal vivo o in remoto, e tanti auguri. Tuttavia Facebook proporrà nell’immediato di avviare una videoappuntamento cliccando sull’icona video nella chat. Prima di accedere a quella che di fatto è una videochiamata la persona riceverà una notifica di invito e potrà ovviamente accettare o rifiutare. 

Come si esce da Facebook Dating? 

Due opzioni: ci si prende una pausa ma non si cancella il profilo. Questo rimane sui server e viene ancora suggerito a terze persone. Se invece si decide di uscire per sempre, Facebook cancella tutte le informazioni del profilo Dating.

In termini di privacy e sicurezza?

La grande perplessità su Facebook Dating è quella della sicurezza. Gli utenti che hanno guardato documentari come The Social Dilemma (di Netflix), potrebbero avere paura nel fornire ancora più dati personali a Facebook su questa piattaforma. Così come i forti dubbi sulla politica sulla privacy, inerente alla vendita dei propri dati a terzi, lasciati a coloro che hanno scaricato Faceapp, la famosa applicazione per smartphone.

Facebook ha garantito che ha preso tutte le contromisure possibili per evitare il rischio che venga esposto il lato “riservato” della vita social creato dall’utente, si fa Like o Pass a seconda dei propri gusti con l’assicurazione che tutte le variabili e i filtri configurati sono riservati. Di base, in chat non si possono inviare foto, link, pagamenti o video nelle conversazioni. Certo il costante incrocio delle piattaforme, fra Instagram e Facebook, qualche smagliatura nel sistema potrebbe aprirla, per esempio anche in ottica di eventuale stalking successivo a un match finito male.

Leggi anche: THE SOCIAL DILEMMA, IL DOCUMENTARIO CHE DEMOLISCE I SOCIAL NETWORK / FaceApp: la famosa applicazione russa è tornata / Prossimamente in uscita su Netflix / L’oroscopo del meseNotícias Portugal na hora / Algarve Notizie / Eventi in breve Algarve 

Il tuo contributo farà la differenza. LeggoAlgarve sei anche tu. Grazie per il supporto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *